Estratto di puro larice

 

Estraiamo a mano dagli alberi di larice la linfa elaborata, la resina e la clorofilla
una sola volta all’anno, in piena estate, nei boschi di nostra proprietà
che si estendono oltre i 1600 mt.
in Alta Val Chisone dinanzi il Parco Naturale della Val Troncea,
area di particolare pregio naturalistico.
Queste preziose e rare materie prime, dopo una lunga e laboriosa distillazione,
vengono infuse a freddo come impone l’antica tradizione,
diventando, così, un digestivo unico di altissima qualità,
custodito in prestigiose bottiglie rivestite a mano in legno di larice numerate o personalizzabili.

Università degli Studi di Torino
Dipartimento di Biotecnologie Molecolari e Scienze per la Salute
Sezione di Chimica

Sintesi delle analisi condotte
Università di Biologia